Van Gogh. Il suicidato della società